Articoli

E’ terminato da pochi giorni il Festival del Prosciutto di Parma ma noi non riusciamo ad averne mai abbastanza di questa delizia della tradizione. Quindi, perché non pensare ad uno stuzzicante antipasto con il re dei salumi?

Nella ricetta che vi proponiamo abbiamo deciso di abbinarlo all’hummus di ceci che, con la sua particolare consistenza, riesce a dare ancora più pienezza ad ogni boccone.

Ed ora ecco gli ingredienti per i semplicissimi, veloci e molto buoni Crostini con hummus di Ceci e Prosciutto di Parma.

La ricetta dei Crostini con hummus di Ceci e Prosciutto di Parma

Hummus di ceci carboidrati 10,33 g per 100 g

Pane a lievitazione mista carboidrati 45 g per 100 g

Ingredienti per l’hummus

  • 230 g ceci già cotti o in scatola
  • 60 g acqua
  • 40 g succo di limone
  • 40 g tahina (crema di semi di sesamo)*
  • 30 g olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Ingredienti per i crostini

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Per preparare l’hummus, mettete tutti gli ingredienti in un mixer e frullate fino ad ottenere  una crema morbida e uniforme.
  2. Tagliate le fette di Pane a lievitazione mista della dimensione desiderata, spalmatevi l’hummus di ceci e completate ogni crostino con una fetta di Prosciutto di Parma appena affettato. Facile no?

crostini-gluten-free-con hummus-di-ceci-e-prosciutto-di-parma-uno-chef-per-gaia

La versione con glutine Crostini con hummus di Ceci e Prosciutto di Parma

Sostituite il pane dei crostini senza glutine con pane convenzionale.

Gli antipasti sono quel piatto sfizioso a cui è difficile rinunciare, una portata che arriva quando la fame comincia a farsi sentire e prepara al pasto imminente. Ecco perché deve essere certamente appetitosa ma, al tempo stesso, equilibrata per non appesantire e permettere di gustare pienamente le portate sucessive.

Noi vi proponiamo una ricetta perfetta per coccolare il palato, leggera e molto gustosa: Polpettine di soia e zucca e per continuare a divertitvi con le polpette, immergetevi nella sezione Polpettando.

La ricetta delle Polpettine di soia e zucca

carboidrati 12,20 g per 100 g

Ingredienti

  • 300 g zucca cotta al forno
  • 150 g soia gialla cotta
  • 50 g pangrattato**
  • 30 g porro
  • prezzemolo, olio extra vergine di oliva, sale, pepe e noce moscata

**Prodotti specifici per celiaci

Preparazione

  1. Affettate il porro sottile e mettetelo in una padella con un filo d’olio, rosolatelo e aggiungete la soia e la zucca. Profumte con le erbe e le spezie, aggiustate di sale e frullate il tutto in un robot.
  2. Formate delle polpettine (a noi ne sono venute circa 14) e passatele nel pangrattato. Fate dorare in una padella antiaderente con un filo d’olio, quindi servite il tutto accompagnandolo con verdure fresche.

Polpettine-di-soia-e-zucca-senza-glutine-uno-chef-per-gaia

La versione con glutine delle Polpettine di soia e zucca

La ricetta contiene solo ingredienti naturalmente senza glutine quindi non richiede adattamenti per la versione con glutine.

 

Oggi abbiamo rivisitato un grande classico della cucina estiva: la Caprese.

La ricetta che vi proponiamo, però, è una versione “da viaggio”, perchè la mozzarella che racchiude una piccola sorpresa saporita ci ricorda tantissimo le valigie, che quasi sempre contengono anche qualcosa da mangiare…almeno le nostre!

Il concetto della piccola sorpresa, lo trovate anche nei Supplì Viva l’Italia.

Ma in particolare, questa “Caprese da viaggio” può essere un’idea perfetta da preparare  in vista di una partenza per le vacanze!

La ricetta della Caprese da viaggio

carboidrati per 100 g trascurabili

Ingredienti

  • 4 mozzarelle (io ho preso quelle da 250 g)
  • 80 g pomodori maturi
  • 80 g tonno sgocciolato
  • 8 olive denocciolate
  • q.b. sale e basilico

Preparazione

  1. Tagliate le mozzarelle in modo da dividerle in due parti diverse di cui una dovrà fungere da coperchio.  Quindi, tagliate i pomodori a pezzi, rimuovete i semi, salateli e fate in modo del perdano la lor acqua.
  2. Aiutandovi con un coltello, svuotate la parte interna della metà più grande della mozzarella e salatela leggermente, quindi riempitela con pezzetti di pomodoro, tonno sgocciolato, olive tagliate a metà e basilico.

Caprese-da-viaggio-blog-uno-chef-per-gaia

3. Adagiate il coperchio della mozzarella ed, eventualmente, fissatelo con uno stecchino e guarnite con una foglia di basilico.

Caprese-da-viaggio-blog-uno-chef-per-gaia

La versione con glutine della Caprese da viaggio

La ricetta è naturalmente senza glutine, quindi non richiede adattamenti per la versione con glutine.

Estate significa cibi freschi, veloci da preparare e gustosi da mangiare. In questa stagione la natura ci aiuta con frutta e verdura profumata, saporita e colorata, quindi è più facile dare libero sfogo alla fantasia con ricette rapide a base di pochi ingredienti semplicissimi da lavorare.

Questa ricetta è perfetta anche per una merenda, magari trasformandola in una bruschetta con il pane insaporito con le acciughe e i datterini sopra per completarla.

Oggi avevamo voglia di un antipasto sfizioso, quindi vi proponiamo i Datterini con pane e acciughe.

La ricetta dei Datterini con pane e acciughe

carboidrati 9,59 g per 100 g

Ingredienti

  • 800 g pomodori datterini
  • 130 g pane rustico a fette**
  • 20 g capperi
  • 10 g filetti di acciughe
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • olio extra vergine di oliva, sale e pepe

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Fate un trito fino con prezzemolo, capperi e aglio. In una ciotolina, emulsionate olio extravergine di oliva, sale e pepe in modo da ottenere un condimento; quindi aromatizzatelo con il trito di prezzemolo precedentemente preparato. Tagliate i pomodorini a metà e conditeli con la salsa.
  2. Mettete in una padella antiaderente un filo d’olio e cuocetevi i filetti di acciuga fino a quando non si saranno sciolti.

Datterini-con-pane-e-acciughe-uno-chef-per-gaia(8)

3. Tagliate a dadini il pane, mettetelo nella padella con l’olio e lasciatelo dorare per qualche minuto a fuoco vivace.

Datterini-con-pane-e-acciughe-uno-chef-per-gaia
4. Spolverate i pomodori con il pane e servire.

Datterini-con-pane-e-acciughe-uno-chef-per-gaia

La versione con glutine dei Datterini con pane e acciughe

Sostituite il pane senza glutine con pane rustico convenzionale.

Le giornate calde e più lunghe ci portano ad avere il desiderio di organizzare aperitivi tra amici, cene all’aperto o merende.
Noi lo sappiamo bene, infatti la ricetta che vi consigliamo oggi non solo servirà per accompagnare salse, salumi o stuzzichini, ma anche come goloso spezza fame per il pomeriggio: Maxi Cracker al Teff.

Croccanti, profumati, saporiti e facili da preparare…vediamo come fare!

La ricetta dei Maxi cracker al teff

carboidrati 65,12 g per 100 g di cracker

Ingredienti

  • 150 g Mix B Mix Pane Schär**
  • 150 g acqua
  • 100 g farina di riso*
  • 50 g farina di mais*
  • 50 g farina di teff*
  • 30 g olio extra vergine di oliva
  • 7 g sale fino
  • 3 g lievito di birra

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Mescolate insieme tutti gli ingredienti, ad eccezione dell’olio, in modo da ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

cracjer-al-teff-senza-glutine-uno-chef-per-gaia
2. Stendetelo in strati sottilissimi e tagliate a piacere dei rettangoli lunghi e piuttosto larghi; quindi adagiateli su una teglia ricoperta con un foglio di carta forno, bucherellate la superficie con una forchetta e spennellatela con l’olio.

ricetta-senza-glutine-cracker-al-teff-blog-uno-chef-per-gaia

3. Se lo desiderate, potete spolverare la superficie con semi di sesamo o altri semi ed erbe.
Cuocete il forno statico preriscaldato a 200°C per 10-15 minuti fino a quando non risulteranno ben croccanti.

ricetta-senza-glutine-uno-che-per-gaia-cracker-al-teff

Ora potete servire!
Il nostro consiglio: provateli con l’hummus di ceci!

Avete voglia di qualcosa di dolce e profumato?

Bene, perché la nostra ricetta di oggi non è solo golosa e dai sentori invitanti, ma anche facile da preparare e leggera.

L’ingrediente principe è la mela, frutto prezioso dalle tante proprietà, che diventa un alleato importante in cucina perché capace di arricchire di gusto molteplici preparazioni senza la necessità di troppi grassi.

Insomma un frutto completo che ci piace interpretare (provate anche la Torta soffice di mele e cannella).

Detto questo, rimbocchiamoci le maniche e cominciamo a realizzare degli sfiziosi Mini Strudel di mele, perfetti per la colazione, come merenda oppure dessert a fine pasto.

La ricetta dei Mini strudel di mele

carboidrati 25,85 g per 100 g di strudel senza zucchero

Ingredienti per 6 mini strudel

  • 350 g mele verdi
  • 150 g farina BiAglut**
  • 75 g burro freddo di frigorifero
  • 40 g acqua
  • 1 uovo
  • ½ limone
  • 1 pizzico di sale
  • dolcificante*, zucchero di canna

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Preparate la pasta brisè mescolando la farina, il burro a pezzi e un pizzico di sale in un robot oppure a mano. L’impasto risulterà granuloso: compattatelo, copritelo con una pellicola e riponetelo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  2. Sbucciate e tagliate a pezzi le mele, mettetele in una padella antiaderente con il succo di mezzo limone e un pizzico dolcificante e cuocete il tutto fino a quando non si sarà ammorbidito. Quindi, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

mini_strudel_di_mele_senza_glutine_uno_chef_per_gaia

3. Stendete la pasta brisè mantenendo uno spessore sottile; tagliate dei dischi di 12 cm di diametro, adagiatevi sopra circa 50 g di mele per ciascun disco, richiudeteli formando una mezza luna e incidetene la superficie con tre tagli.

mini_strudel_di_mele_senza_glutine_blog_uno_chef_per_gaia

4. Infine, spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e spolverate con un pizzico (3 g) di zucchero di canna.

ricetta_mini_strudel_di_mele_senza_glutine

5. Cuocete i mini strudel in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 15 minuti o fino a quando saranno ben dorati.

ricetta_senza_glutine_mini_strudel_di_mele_uno_chef_per_gaia

La versione con glutine dei Mini strudel alle mele

Sostituite la farina BiAglut con pari quantità di farina di frumento ed eventualmente riducete il quantitativo di acqua da aggiungere alla brisè.

Che sia per uno spuntino spezza-fame oppure per una merenda da portare a scuola, l’attenzione verso ciò che i bambini ed i ragazzi mangiano durante la giornata è importantissima. Inutile dire che le cose buone, quelle fatte in casa, sono sempre la soluzione migliore. Se volete un’idea per una merenda dolce, provate i Mini strudel alle mele.

Certo, il tempo a disposizione è generalmente poco e gli impegni di ogni giorno non ci permettono di cucinare quanto vorremmo.

Oggi vogliamo consigliarvi una soluzione golosa che potrete preparare in quantità e poi congelare per averla pronta in qualsiasi momento: I Panzerottini al forno.

La ricetta dei Panzerottini al forno

carboidrati 31,5 g per 100 g

Ingredienti per l’impasto

  • 320 g acqua
  • 220 g farina Mix per Pane Nutrifree**
  • 95 g farina Fibrepan Farmo**
  • 85 g farina Glutafin Select**
  • 20 g olio extra vergine di oliva
  • 12 g lievito di birra (1/2 cubetto)
  • 8 g sale

Ingredienti per la farcia

  • 250 g latte
  • 80 g prosciutto cotto*
  • 80 g scamorza non affumicata
  • 25 g farina di riso*
  • 10 g burro
  • q.b. sale, parmigiano grattugiato e olio extra vergine di oliva.

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Impastate tutti gli ingredienti, formate un panetto e lasciatelo riposare coperto per almeno 1 ora.
  2. Preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in un tegame, aggiungete la farina mescolando con una frusta così che non si formino grumi, poi il latte. Una volta terminata questa operazione, mettete il tutto sul fuoco fino a quando la besciamella non si sarà addensata.
  3. Aggiustate di sale e aggiungete parmigiano grattugiato a piacere. Infine, lasciate raffreddare la besciamella in modo che diventi cremosa.

Panzerotti-al-forno-gluten-free

4. Stendete la pasta e tagliate dei dischi di 9 cm di diametro (24 dischi). Mettetevi al centro  un cucchiaio di besciamella, il prosciutto a pezzetti e due o tre piccoli cubetti di scamorza.

panzerotti-al-forno-senza-glutine

5. Bagnate leggermente il bordo del disco farcito con dell’acqua e adagiatevi sopra un secondo disco premendo il bordo in modo che sia perfettamente sigillato.

Ricetta-panzerotti-al-forno.gluten-free

6. Spennellate i panzerotti, adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno e cuocerli in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti, fino a quando diventano ben dorati.

Ricetta-panzerotti-gluten-free-uno-chef-per-gaia

La versione con glutine dei Panzerottini al forno

Preparate l’impasto con 400 g di farina di frumento e 225 g di acqua.

Una preparazione di origine mediorientale, speziato e cremoso al punto giusto, ma anche perfetto per accompagnare carne, pesce o semplicemente per arricchire una bruschetta.

Stiamo parlando dell’hummus di ceci. 

La ricetta dell’hummus di ceci

carboidrati 7,25 g per 100 g

Ingredienti

  • 200 g ceci già cotti o in scatola
  • 100 g acqua
  • 30 g olio extra vergine di oliva
  • 20 g cipollotto fresco
  • 20 g succo di limone
  • 15 g tahina (crema di semi di sesamo)*
  • 15 g capperi
  • sale e pepe

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

Fate appassire il cipollotto in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva e l’acqua. Una volta cotto, mettetelo in un mixer insieme agli altri ingredienti e frullate il tutto fino ad ottenere una crema morbida ed uniforme.

Provate a servirlo come intingolo o copertura per crostini e bruschette.

 

Dovete organizzare una cena tra amici e non sapete cosa preparare come antipasto o aperitivo?

Bene, abbiamo la soluzione che fa per voi!

Colorate, gustose e perfette per deliziare il palato con sapori diversi, ingredienti sfiziosi ed abbinamenti goderecci: oggi vi consigliamo le Bruschette Fantasia, pane fragrante al grano saraceno condito con un mix che spazia da legumi come i ceci, a verdure quali melanzane e peperoni, fino a formaggi come fontina, robiola , ed ancora pere e prosciutto cotto.

Pronti? Allora cominciamo.

La ricetta delle Bruschette fantasia

carboidrati 33,64 g per 100 g di pane senza farcitura

La preparazione delle bruschette fantasia

La preparazione delle bruschette fantasia

Bruschette con hummus di ceci e melanzane

  • Pane al grano saraceno**
  • Hummus di ceci*
  • Melanzane a cubetti saltate in padella
  • 1 pizzico di paprika

Bruschette con hummus e peperoni

  • Pane al grano saraceno**
  • Hummus di ceci*
  • Peperoni alla griglia senza pelle
  • 1 macinata di pepe

Bruschette con fontina e pere

  • Pane al grano saraceno**
  • Fontina
  • Pere
  • Noci
Le bruschette fantasia

Le bruschette fantasia

Bruschette con robiola e peperoni

  • Pane al grano saraceno**
  • Robiola
  • Peperoni alla griglia senza pelle
  • Origano

Bruschette tipo toast

  • Pane al grano saraceno**
  • Prosciutto cotto*
  • Formaggio ( benissimo la classica sottiletta)

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

Tanti ingredienti, ed altrettante tipologie di bruschetta, ma una sola, semplice e veloce, metodologia di preparazione.
Già, perché una volta preparati tutti i condimenti basterà tostare leggermente le fette di pane al grano saraceno, comporre le diverse bruschette e ripassarle per qualche minuto in forno in modo che si riscaldino ed acquistino ancora più gusto. Ovviamente, ove presente il formaggio, è consigliabile aspettare che questo si fonda a contatto con il calore prima di servirle.

La versione con glutine delle Bruschette fantasia

Sostituite il pane senza glutine con pane convenzionale