Un aperitivo tra amici è sempre un momento conviviale estremamente piacevole, uno di quegli appuntamenti durante i quali le chiacchiere devono essere allietate da buon vino ma anche buon cibo.

Patatine, noccioline non mancano mai però, diciamo la verità, un po’ hanno stufato. Ecco perché serve qualche idea in più per realizzare un apericena particolare e stuzzicante da condividere anche con i più piccoli. Già, perchè possono rappresentare una soluzione interessante e golosa per far mangiare anche ai bambini le tanto”temute” verdure.

Per questo, vi proponiamo la nostra ricetta per preparare delle saporite e colorate Tartellette di teff con Squacquerone e verdurine.

Ingredienti per la pasta brisè

110 gr. burro
100 gr. farina di teff chiara*
75 gr. farina di mandorle
20 gr. farina di riso*
1 cucchiaio di latte
1 pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura

150 gr. Squacquerone
1 carota
1 zucchina
1 porro
1 pezzetto di verza cappuccio
Olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

 

* Prodotti a rischio contaminazione
** Prodotti specifici per celiaci

 

Preparazione

Iniziate con il preparare l’impasto per le Tartellette. Mescolate il burro con il latte, aiutandovi con un robot da cucina, fino a quando sarà morbido; aggiungete le tre tipologie di farina al burro appena lavorato, aggiustate con il sale ed impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Quindi, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Foderate degli stampi da tartellette con la brisè ed infornate a 180°C per 10-15 minuti. Togliere dal forno e lasciare intiepidire.

Ed ora la farcitura.

Uno_Chef_per_Gaia_antipasto Gluten Free_tartellette di teff

Tagliate a julienne carota e zucchina, a rondelle fini il porro ed a striscioline sottili il cappuccio. Mettete un filo d’olio in una padella antiaderente e fatevi saltare le verdure con un pizzico di sale e pepe fino a quando saranno leggermente morbide.
Appena prima di servire le tartellette, componetele mettendo un cucchiaino di squacquerone sul fondo di ciascuna tartelletta per poi ricoprirlo con le verdurine tiepide.

Uno_Chef_per_Gaia_Tartellette di Teff con verdure

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *