Articoli

Quando gli asparagi sono di stagione, ci possiamo sbizzarrire per cucinarli nei modi più svariati ed ecco un’idea per un piatto unico vegetariano: il Polpettone con asparagi senza formaggio.

Per chi come me viene da una famiglia di produttori di Parmigiano Reggiano, rinunciare al formaggio non è facile, ma sono spesso alla ricerca di idee per ricette che non lo prevendano tra gli ingredienti proprio per non rischiare di consumarne troppo, visto che adoro consumare il formaggio come pietanza.

Avendo le patate come ingrendiente principale, questa ricetta con gli asparagi è un piatto che apporta una buona dose di carboidrati associati a tante fibre grazie alla presenza di tante verdure, quindi basta accompagnarlo con un contorno di verdure fresche per avere un pasto completo.

E ricordate che gli asparagi li potete cuocere nel microonde in pochi minuti per conservare tutto il loro sapore! Leggete in che modo nel procedimento della ricetta.

La ricetta del Polpettone con asparagi senza formaggio

carboidrati 13,28 g per 100 g

Ingredienti per 6 persone

  • 470 g patate sbucciate
  • 350 g asparagi
  • 210 g cipolle
  • 100 g porro
  • 2 albumi
  • 15 g panatura classica Massimo Zero**
  • olio extra vergine di oliva
  • peperone crusco a piacere
  • origano, menta
  • sale e pepe

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione del Polpettone con asparagi senza formaggio

  1. Tagliate le patate a pezzetti e mettetela a bollire in acqua leggermente salata fino a quando saranno morbide.
  2. Schiacciate le patate mentre sono ancora calde in una terrina e mettetele da parte.
  3. Affettate cipolle e porri e fateli appassire in una padella antiaderenti con un filo di olio extra vergine di oliva, aggiustate di sale e pepe e portate a cottura.
  4. Fate cuocere gli asparagi. Potete scegliere di cuocere gli asparagi nel forno a microonde mettendoli in un contenitore in modo che siano disposti in un solo strato e facendoli cuocere per 4 minuti a 600W. In alternativa, cuocete gli asparagi in una padella antiaderente con un filo di olio extra vergine e qualche cucchiaio di acqua fino a quando saranno morbidi.
  5. Prendete le patate schiacciate, aggiungetevi le cipolle e i porri, gli asparagi tagliati a pezzi e gli albumi d’uovo; mescolate il tutto, insaporite con origano, menta, pepe e sale.
  6. Ungete leggermente una pirofila, versatevi il composto di patate e verdure, appiattite la superficie e spolveratela con il pangrattato. Completate con un filo d’olio e fate gratinare in forno ventilato preriscaldato a 200°C fino a quando si formerà una crosticina dorata in superficie.
Il polpettone con asparagi senza formaggio pronto per essere gustato

Il polpettone con asparagi senza formaggio pronto per essere gustato

La versione con glutine del Polpettone con asparagi senza formaggio

Sostituite solamente la panatura senza glutine Massimo Zero con pangrattato convenzionale, mentre tutti gli altri ingredienti rimangono invariati.

Il piatto di oggi è un secondo che mette d’accordo tutti i palati, di grandi e piccoli, ma riesce anche in un’altra impresa: rappresenta un’ottima soluzione per far mangiare anche ai bimbi le tanto odiate verdure.

Stiamo parlando di un saporito e gustoso Polpettone Tricolore, che ha tutte le caratteristiche per diventare una buona abitudine da aggiungere nel menù settimanale di casa vostra.

Provate a preparare anche lo Sformato di verdure al tonno per conquistare i vostri bimbi!

La ricetta del Polpettone tricolore

carboidrati 5,11 g per 100 g

Ingredienti

  • 600 g macinato magro di manzo
  • 170 g scamorza
  • 150 g spinaci o bietole cotti (500 g freschi)
  • 90 g speck in fette*
  • 50 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 50 g pangrattato**
  • 30 g olio extra vergine di oliva
  • 1 uovo
  • q.b. sale

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione del Polpettone tricolore

  1. Pulite le bietole e fatele saltare in una padella antiaderente con un filo d’olio fino a quando si saranno ammorbidite. Quindi, strizzatele leggermente, se necessario, per rimuovere l’acqua in eccesso prima di metterle da parte.

Polpettone Tricolore_unochefpergaia

2. Mescolate il macinato con l’uovo e il Parmigiano grattugiato; aggiustate di sale. Con l’aiuto di un mattarello, stendete la carne su un foglio di carta forno formando un rettangolo. Adagiate le fette di speck in modo da ricoprire la carne e procedete poi con la provola e le bietole.

IMG_5Ricetta Polpettone Tricolore_Unochefpergaia

Polpettoe Tricolore senza glutine
3. Arrotolate il rettangolo con l’aiuto della carta forno, chiudete le estremità, spennellate la superficie con un po’ di olio e passatela nel pangrattato così che, una volta in cottura, si crei una sottile crosticina saporita.

IMG_5157_Foto Lorenzo Moreni
4. Infine, chiudete la carta forno come fosse una caramella e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti.

IMG_5174_Foto Lorenzo Moreni

IMG_5317_Foto Lorenzo Moreni

La versione con glutine del Polpettone tricolore

Sostituite il pangrattato senza glutine con pangrattato convenzionale.