Polpettine di cous cous  18,9 g CHO per 100 g senza salsa di accompagnamento

Torna uno dei nostri appuntamenti preferiti, quello con le polpette. La ricetta che proponiamo oggi prevede l’utilizzo del cous cous: leggere saporite e facili da preparare. Vi consigliamo anche una salsa per accompagnarle ed accrescerne il sapore.

Vedrete, saranno irresistibili!

Ingredienti

200 g polpa di zucca Delica

180 g cous cous** già pronto

60 g speck a dadini*

40 g uvetta

40 g Parmigiano Reggiano grattugiato

1 spicchio d’aglio

1 uovo

q.b. olio extra vergine di oliva, sale e pepe

**Prodotti specifici per celiaci

*Prodotti a rischio contaminazione

Ingredienti per la salsa di accompagnamento

250 g polpa di pomodoro Mutti

q.b. olio extra vergine di oliva, origano, timo, peperoncino, sale e pepe

Preparazione

Ammollate l’uvetta in acqua tiepida. Tagliate la zucca a dadini e fatela rosolare in un tegame con un filo d’olio extra vergine e lo spicchio d’aglio; lasciate cuocere per 15 minuti. Rimuovete l’aglio, aggiungete lo speck e l’uvetta strizzata, quindi coprite e lasciate cuocere per altri 5 minuti.

Mettete la zucca cotta in una terrina con il cous cous e mescolate schiacciando la zucca in modo che il composto risulti piuttosto omogeneo. Unite l’uovo e il parmigiano grattugiato, mescolate bene e aggiustate di sale e pepe.

polpette-cous-cous-senza-glutine-uno-chef-per-gaia

Formate delle polpette rotonde, disponetele su una teglia foderata di carta forno, irroratele leggermente di olio e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

Nel frattempo preparate la salsa di accompagnamento. Condite la polpa di pomodoro con le erbe aromatiche e l’olio extra vergine, quindi aggiustate il sapore con sale, pepe e peperoncino a piacere.

Servite le polpettine con la salsa al pomodoro.

Versione con glutine: sostituire il cous cous senza glutine con uno tradizionale

polpette-cous-cous-senza-glutine-uno-chef-per-gaia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *