Articoli

Estate e caldo sono due elementi che vanno contro il desiderio di cucinare. Eh si, lo sappiamo, accendere il forno non è proprio ottimale per combattere le alte temperature… ma se il dolce da preparare meritasse questo sforzo?

Secondo noi inguaribili golosi si! Quindi ecco la ricetta di una torta gustosa e, allo stesso tempo, fresca al palato: Torta di ricotta e fragole.

Cominciamo!

La ricetta della Torta di ricotta e fragole

carboidrati 33,73 g per 100 g

Ingredienti per la frolla

  • 220 g farina di riso integrale*
  • 140 g burro o Zero Burro*
  • 130 g farina finissima di mais*
  • 100 g mandorle sbucciate
  • 75 g zucchero semolato
  • 75 g zucchero a velo*
  • 2 uova
  • 10 g farina di grano saraceno germinato Brick 1240* (facoltativo)
  • 8 g lievito per dolci* (1/2 bustina)
  • 1 punta di vaniglia dal baccello
  • 1 pizzico di sale
  • farina di riso* per stendere la frolla

Ingredienti per il ripieno

  • 700 g ricotta
  • 240 g fragole
  • 80 g zucchero
  • 50 g succo d’agave*
  • 2 tuorli d’uovo
  • q.b. cacao amaro per decorare

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Tritate le mandorle in un robot in modo da ottenere una farina; aggiungete tutti gli altri ingredienti della pasta frolla e mescolateli in modo da ottenere un impasto morbido e liscio. Coprite con pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per 15 minuti.
  2. Nel frattempo preparate il ripieno.
  3. Lavate e tagliate le fragole. In una terrina mescolate la ricotta con lo zucchero così che il composto risulti omogeneo; aggiungete il succo d’agave, i tuorli d’uovo ed, infine, le fragole a pezzetti.
  4. Stendete la pasta frolla su un foglio di carta da forno e adagiatela in una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro. Versatevi sopra il composto di ricotta, quindi ricoprite con un secondo disco di frolla.
    Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Lasciate raffreddare e spolverate con cacao amaro a piacere.

Torta-di-ricotta-e-fragole- blog-uno-chef-per-gaia

5. Questa frolla è molto morbida da lavorare, quindi usate un pizzico di farina di riso per aiutarvii a stenderla.

6. Per quanto riguarda il ripieno, possiamo sostituire le fragole con altra frutta di stagione, ad esempio ciliegie o pesche: la torta sarà altrettanto gustosa!

Torta-di-ricotta-e-fragole- blog-uno-chef-per-gaia

La versione con glutine della Torta di ricotta e fragole 

La ricetta è naturalmente senza glutine. Potrete comunque sostituire la frolla con qualsiasi altra frolla di vostro gradimento.

Oggi abbiamo voglia di fragole, del loro colore vivace e del loro gusto invitante che ben si sposa con i dolci. Ed è proprio un dolce quello che vi consigliamo, una rivisitazione delle classiche tartellette di pasta frolla, più leggere ma comunque golose: crostatine con le fragole

Il trucco?

Semplice, l’impasto è preparato con lo “Zero Burro”, un fantastico sostituto completamente vegetale che riesce a non far rimpiangere il burro vero e proprio.

Possiamo cominciare!

Crostatine con le fragole

carboidrati 40,5 g per 100 g

Ingredienti per la frolla

  • 100 g farina di riso*
  • 60 g zucchero
  • 50 g farina Mix C Mix Dolci Schär** (per farina con glutine, vd. sotto)
  • 50 g mandorle pelate
  • 50 g Zero burro* o burro
  • 1 uovo
  • 8 g lievito per dolci* (1/2 bustina)

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 160 g latte parzialmente scremato
  • 50 g zucchero
  • 15 g maizena*
  • 3 tuorli
  • 1 punta di vaniglia dal bacello

Ingredienti per la guarnizione

  • 200 g fragole fresche

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Tritate le mandorle in un robot in modo da ottenere una farina e aggiungetevi tutti gli altri ingredienti per la pasta frolla; mescolateli così da ottenere un impasto morbido e liscio. Coprite con pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per 15 minuti.
  2. Nel frattempo, preparate la crema pasticcera: In un robot o in una terrina, sbattete i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto risulterà spumoso; aggiungete la maizena e la vaniglia. Nel frattempo mettete il latte sul fuoco e portatelo ad ebollizione; versatelo sul composto di uova e maizena e mescolate velocemente con la frusta in modo che non si formino grumi. Riportate il tutto sul fuoco e fate addensare continuando a mescolare. Lasciate raffreddare comprendo con pellicola trasparente a contatto.
  3. Stendete la pasta frolla e foderate degli stampini da tartellette; bucherellate il fondo con una forchetta e cuocete in forno statico preriscaldato a 160°C per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare.
  4. Ricoprite le tartellette con la crema pasticcera e con le fragole.
    Poiché non viene utilizzata gelatina per ricoprire la frutta, consumate le tartellette in giornata o al massimo il giorno dopo.

Crostatine-di-fragole-gluten-free.blog-uno-chef-per-gaia

La versione con glutine delle Crostatine con le fragole

Sostituite la farina senza glutine con pari quantità di farina convenzionale.

Primavera non vuol dire solo aria più mite e risveglio della natura, significa anche l’arrivo di frutta sempre più succosa che precede le delizie estive…insomma, vuol dire fragole e Cheesecake alle fragole.

Ricordiamo infatti che le fragole sono un frutto molto amico del diabete avendo solamente 5,3 g di carboidrati ogni 100 g di fragole. E visto che sono di stagione ed amiche delle nostre esigenze, provate anche la Torta di ricotta e fragole.

Mettiamoci subito al lavoro!

La ricetta della Cheesecake alle fragole

carboidrati 22,01 g per 100 g

Ingredienti per la base

  • 200 g biscotti secchi o frollini senza glutine**
  • 110 g burro
  • 50 g Nutella

Ingredienti per la mousse

  • 200 g fragole
  • 250 ml panna da montare
  • 150 g formaggio spalmabile a temperatura ambiente
  • 60 zucchero al velo*
  • 10 g gelatina in fogli*
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 bacca di vaniglia

Ingredienti per la salsa di fragole

  • 250 g fragole

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. Mettete nel mixer i biscotti con il burro ammorbidito e tritate il tutto fino ad ottenere un composto piuttosto fine; completate unendo la Nutella e mescolando bene per amalgamarla ai biscotti tritati.
    Versate il composto ottenuto sul fondo di 9 coppapasta rotondi del diametro di 8 cm sistemati su un vassoio, livellando bene e compattandolo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Infine, fate riposare le vostre basi in frigorifero per una mezz’ora.
  2. Nel frattempo preparate la mousse.
  3. Mettete in ammollo la gelatina in abbondante acqua fredda per almeno 10 minuti.
    In una ciotola mescolate con una forchetta il formaggio con lo zucchero al velo; lavate e pulite le fragole, quindi frullatele in modo da ottenere un succo ed aggiungetele alla crema di formaggio mescolando bene.
    In un’altra ciotola montate a neve ben ferma la panna con il contenuto della bacca di vaniglia.
    In un pentolino scaldate 2 cucchiai di latte senza farlo bollire, toglietelo dal fuoco, unite la colla di pesce strizzata e mescolate per farla sciogliere bene.
  4. Quando il composto con la colla di pesce sarà raffreddato, unitelo alla crema di formaggio. Infine, incorporate anche la panna montata e mescolate delicatamente con una spatola, dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versate la crema ottenuta sopra la base di biscotto all’interno dei coppapasta.
    Ora riponete in frigorifero i cheesecake per almeno 3 ore.
La preparazione delle cheesecake

La preparazione delle cheesecake

4. Prima di servire, mettete da parte alcune fragole da usare come guarnizione e frullate quelle rimaste per ottenere una salsa.
Togliete i cheesecake dal frigorifero, rimuovete i coppapasta e decorate con la salsa di fragole e una fragola a fettine o intera.

5. Questa ricetta può essere preparata anche sostituendo lo zucchero della crema con un dolcificante a piacere, ad esempio 30-40 g di succo d’agave, riducendo quindi il numero di carboidrati.

La cheesecake pronta da gustare

La cheesecake pronta da gustare

La versione con glutine della Cheesecake alle fragole

Sostituite i frollini senza glutine con frollini convenzionali; tutti gli altri ingredienti rimangono invariati.