Finalmente torniamo a cucinare insieme anche in presenza presso la splendida Cooking Academy di:

Gustincanto 

Con me preparete i piatti che rappresentano la più grande sfida per il senza glutine: il cestino del pane e le paste fresche.

Leggete l’entusiasmante programma dei corsi con chef e pasticceri e non fatevi sfuggire l’occasione di rivederci ai fornelli.

Chiamate e prenotatevi: il divertimento è assicurato!

calendario corsi

calendario corsi 2

Guardate il calendario completo dei miei corsi.

Guidata dalla passione e dalla curiosità di quanto accade nel mondo dell’alimentare, ho scoperto una bellissima iniziativa patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e da Coldiretti:

EMILIA ROMAGNA FOOD AWARDS

emilia romagna food awards

Di che cosa si tratta?

Si tratta degli Oscar delle eccellenze agroalimentari dell’Emilia Romagna, ossia di premi che vengono assegnati da una giuria di esperti ad aziende, piccole o grandi che siano, che fanno assaggiare i propri prodotti “alla cieca” (ossia in modo totalmente anonimo) e che vengono riconosciute, per l’appunto, come aziende eccellenti.

Le categorie di prodotti previste sono dodici: salumi, formaggi, prodotti da forno, bottarga, miele, olio, vino, birra artigianale, dolci, pasta, conserve, liquori. Sarebbe bello se ci fossero anche produttori specializzati nel senza glutine nella rosa dei vincitori!

E allora diffondiamo la notizia tra le aziende che conosciamo perché presentino la prossima candidatura nella speranza che questa iniziativa dia loro riconoscimento e visibilità!

Scoprite subito come iscrivervi.

E’ uscito il nuovo libro della mia amica blogger Raffaella Fenoglio del blog Tre civette sul comò intitolato “50 sfumature di caffè” di cui ho pensato di condividere alcune golosissime ricette nella nuova sezione del blog dedicata a “Le ricette degli amici“, ecco allora la prima: Gnudi di ricotta al caffè con fonduta di parmigiano.

50 sfumature di caffè è una guida ricchissima su questa iconica bevanda dove troverete:

  • 50 curiosità
  • 50 modi di ordinarlo
  • 50 opere che lo hanno immortalato
  • 50 aforismi
  • 50 locali dove gustarlo (e come si dice in tutte le lingue del mondo)
  • 50 percorsi gastronomico-culturali che abbinano una ricetta (non solo dolce!) a una canzone, un film e un libro
  • Infografiche, interviste a esperti, la lettura dei fondi di caffè, il galateo per assaporarlo, l’incredibile ventaglio di aromi, il tipo più adatto a ogni segno zodiacale, dimmi come lo bevi e ti dirò chi sei: insomma un ricchissimo e divertentissimo tuffo in questo mondo color cioccolato.
Copertina del libro 50 sfumature di caffè

Copertina del libro 50 sfumature di caffè

Due parole su Raffaella Fenoglio

Con Raffaella ho condiviso in questi anni numerose avventure. Tra le prime esperienze condivise, c’è sicuramente lo splendido Contest dedicato alla Cipolla egiziana di cui ho raccontato proprio sulle pagine del mio blog durante il quale sono stata sua ospite nella splendida città di Sanremo, ma non sono mancati gli appuntamenti nella nostra grande cucina virtuale di cui la stessa Raffaella ha scritto sul suo blog.

Oltre ad essere blogger, Raffaella Fenoglio è autrice di numerosi volumi:

  • Abbasso l’indice glicemico 50+4 ricette per contenere l’IG mangiando bene
  • Indice GliceAmico
  • Gala Cox e i misteri del viaggio nel tempo
  • Storia degli strani animali della fattoria dei Monaci Templari e del coraggio della piccola Nicole (e di Claude)
  • Un tè con Mr Darcy
  • Christmas Love. Di biscotti, amore e fortuna

Ha collaborato alla parte culinaria del romanzo Il gusto speziato dell’amore di Silvia Casini Fanucci, e alla collana L’Astro Narrante della stessa autrice

Nel 2021 sono usciti i volumi Il taccuino delle parole perdute, La cucina incantata, ricette tratte dalle anime di Hayao Miiyazaki e 50 sfumature di caffè, segreti, curiosità e ricette sulla bevanda più amata al mondo. Coautori Casini e Pasqua. 

E’ inoltre creatrice e coautrice di Upside Down Magazine- Film, Book & Food Love. e con un gruppo di amiche nel 2007 ha fondato P.E.N.E.L.O.P.E. odv, associazione attiva per la parità di genere.

A questo punto credo non starete più nella pelle per provare la ricetta che ho scelto per voi e che è associata ad uno dei miei film preferiti, Pulp Fiction! Naturalmente, ho adattato la ricetta di Raffealla alle esigenze di diabete e celiachia.

Gnudi di ricotta al caffè con fonduta di parmigiano

carboidrati 11,53 g per 100 g

 

Ingredienti per gli Gnudi

  • 350 g ricotta di bufala o vaccina
  • 80 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 80 g fecola di patate*
  • 30 g farina di riso integrale* per infarinare gli gnudi
  • 15 g polvere di caffè
  • 3 albumi
  • sale e pepe

Ingredienti per la fonduta di parmigiano

  • 250 g panna da cucina
  • 120 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • pepe

**Ingredienti specifici per celiaci

*Ingredienti per i quali verificare l’assenza di glutine in etichetta o sul Prontuario AIC

Preparazione

  1. In una ciotola amalgamaate la ricotta con il parmigiano, il caffè, la fecola di patate, gli albumi, sale e pepe. Mettete il composto in frigorifero per circa 15 minuti.
  2. Formate delle palline con 30-40 g di composto e passatele nella farina di riso.
  3. Per la fonduta, mettete la panna in un pentolino, portatela a bollore, quindi allontanatela da fuoco e aggiuntevi il parmigiano grattugiato mescolando bene affinché si amalgami perfettamente. Insaporite con il pepe e mettetene qualche cucchiaio sui piatti in cui servirete gli gnudi.
  4. Mettete una pentola di acqua sul fuoco, portatela a bollore, salatela e buttate gli gnudi cuocendoli per circa 2 minuti o comunque fino a quando saliranno a galla. Scolateli con una schiumarola e disponeteli direttamente sui piatti, quindi conditeli con altra fonduta di parmigiano.

gnudi di ricotta al caffè

La versione con glutine degli Gnudi di ricotta al caffè con fonduta di parmigiano

Preparate gli gnudi con 100 g di farina di frumento anziché la fecola di patate e usate farina di frumento anziché farina di riso per infarinarli.

 

E’ arrivato il Calendario corsi di cucina settembre-dicembre 2021! Grazie ai vostri suggerimenti e alle vostre preferenze, ho elaborato il calendario dei corsi che ci porteranno alla fine di questo anno, ma i desideri che avete espresso e che non dovessero essere presenti in questo calendario, saranno sicuramente nel programma del prossimo anno.

Il Calendario corsi di cucina 2021 contiene diverse tipologie di corsi che scoprirete cliccando su ognuno di loro: troverete corsi online e in presenza, corsi per appassionati, corsi con la dietista Alessandra Bosetti con approfondimenti sugli argomenti più attuali e di maggiore interesse e corsi in lingua inglese rivolti principalmente agli appassionati di cucina italiana in tutto il mondo, ma anche a chi di voi voglia assaporare un po’ di internazionalità in cucina.

Calendario corsi di cucina settembre-dicembre 2021

Leggete il Calendario corsi e scoprite le ricette che prepareremo insieme cliccando sul titolo del corso che trovate sotto i volantini. Ricordatevi che potete già iscrivervi direttamente ai corsi a cui siete interessati oppure utilizzare buoni corso che avete ricevuto in regalo scrivendomi via e-mail a illybertinelli@gmail.com

calendario corsi sett dic 2021

 

calendario corsi 2021

 

Dettagli sui corsi e iscrizioni

23 settembre ORE 17 – con dietista – online: Rafforzare il sistema immunitario con il cibo

25 September 4 PM – English – online: Homemade pasta with pesto

2 ottobre ore 15 – online: Il buongiorno si vede dal mattino

16 October 4 pm – English – online: Classic and creative tiramisù

23 ottobre ore 15 – con dietista – online: Merende e stuzzichini

24 ottobre ore 16 – in presenza: La cucina vegetariana all’italiana

6 novembre ore 15 – online: Le paste fresche

7 novembre ore 16 – in presenza: Intolleranze a tavola

13 November 4 pm – English – online: Italian antipasto

18 novembre ore 17 – con dietista – online: La dieta antinfiammatoria

20 novembre ore 15 – con dietista – online: La cena perfetta per notti tranquille

21 novembre ore 16 – in presenza: Carboidrati questi sconosciuti

11 dicembre ore 15 – online: Il cenone più bello dell’anno

18 December 4 pm – English – online: Anolini and tortellini in brodo

Uno chef per Gaia in scena

La vita non smette mai di sorprenderci e guardare la nostra storia messa in scena come esempio di resilienza al femminile ci lascia semplicemente senza parole e con il cuore pieno di emozioni….

E non da ultimo, siamo curiosi come bambini di vedere uno spettacolo di cui non ci è stato svelato nulla 😅

Spero di incontrare molti di voi finalmente di persona, proprio il giorno del 18° compleanno di Gaia, la scintilla che ha acceso la nostra seconda vita: tanti auguri, piccola grande donna, noi ti vogliamo un bene dell’anima ❤

L’evento è gratuito e vi potete registrare scrivendo a pariopportunita@comune.parma.it e potete leggere questo articolo per scoprire qualcosa di più su di noi.

 

donne come noi

5 giugno ore 15

Cosa faremo nel corso di cucina

La dimensione del boccone è sempre un piacere sia per gli occhi che per la facilità di consumo. I Finger food racchiudono proprio queste caratteristiche: sono belli e talmente golosi da non poter far altro che leccarsi le dita.

E visto che a giugno moriamo tutti dalla voglia di mangiare all’aperto, i finger food sono una soluzione ideale per invitare gli amici senza preoccuparci troppo di quali servizi di piatti siano i più adatti all’occasione.

Una proposta di pesce inaspettata con il tocco finale di un volo sulla Sicilia per augurarci una felice estate!

Per tutte le ricette vengono fornite le indicazioni per essere preparate con e senza glutine (per ulteriori informazioni sul senza glutine, visita il sito dell’Associazione Italiana Celiachia).

Consultate anche il calendario di tutti i corsi e scegliete le vostre ricette preferite!

Finger food da leccarsi le dita

Luogo: ONLINE

Prezzo: 25 euro

 

Compilate questo modulo per effettuare l’iscrizione ed il pagamento sicuro con PayPal

    (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a illybertinelli@gmail.com) (richiesto)

    Per iscrivervi, inviatemi una mail con nome, cognome, recapito telefonico (facoltativo), titolo del corso al quale desiderate iscrivervi e copia del bonifico bancario: riceverete le ricette, l’elenco delle attrezzature che vi serviranno per cucinare insieme e il link per collegarvi al corso.

    Dati per il bonifico: IT94E0707265840000000440895

    Per ulteriori informazioni, contattatemi all’indirizzo: illybertinelli@gmail.com

    Vi aspetto per cucinare insieme!

     

    In collaborazione con: Dalla A allo Zucchero e I love my house Barazzoni

     

    Appuntamento 30 aprile alle ore 18. “La forza della natura” è la rasegna dedicata a Libereso Guglielmi che si terrà tra il 20 aprile e il 1 maggio (Sanremonews) e il 30 aprile vedrà un corso di cucina su come utilizzare le erbe in cucina tenuto da me in collaborazione con il giornalista Claudio Porchia.

    L’idea di riproporre in diretta streaming la quinta edizione della manifestazione ha preso le mosse dal grande successo dell’evento online dedicata a Libereso che si è tenuta lo scorso anno con oltre 15.000 presenze.

    Il programma si svolgerà rigorosamente in modalità online sulla pagina facebook (https://www.facebook.com/groups/59750360348) e sulla piattaforma multimediale del gruppo Morenews, (www.sanremonews.it) che è media partner della manifestazione.

    Chi era Libereso Guglielmi

    Libereso Guglielmi era un botanico di fama internazionale, giardiniere, naturalista, scrittore, disegnatore e autore di numerosi articoli e saggi dedicati alla natura e alle piante. Nato a Bordighera nel 1925, a quindici anni, grazie ad una borsa di studio, viene chiamato dal professor Mario Calvino a lavorare presso la stazione sperimentale di Floricoltura di Sanremo, dove conosce Italo, di cui diventa amico e con cui vive per dieci anni.

    Dopo aver diretto una grande azienda floricola del Sud Italia, si trasferisce in Inghilterra dove diventa capo giardiniere del giardino botanico Myddleton House e ricercatore dell’Università di Londra. Torna in Italia con la famiglia e su incarico del Credito Italiano rimette a nuovo il Parco di Villa Gernetto a Lesmo.

    Viaggia e visita molti paesi in tutto il mondo, cura diverse pubblicazioni e scrive sulle più importanti riviste italiane e straniere dedicate ai fiori e al giardinaggio, tenendo conferenze per spiegare il valore delle erbe, trasmettendo il suo amore per le piante e riscuotendo sempre un grande successo con i suoi formidabili racconti e con le sue ricette vegetariane basate sull’utilizzo di fiori e delle erbe spontanee.

    È stato protagonista di diversi racconti di Italo Calvino, d’innumerevoli interviste televisive, radiofoniche e sulla carta stampata, di documentari e di alcuni cortometraggi.  Dopo una vita avventurosa e affascinante, ci lascia nel settembre del 2016.

    Utilizzare le erbe in cucina: le ricette del corso online

    Sapere utilizzare quello che la natura ci offre in ogni momento dell’anno ha qualcosa di magico, così impareremo ad usare le erbe in modo da rendere sempre uniche le ricette seguendo i ritmi delle stagioni. Impareremo con riconoscere, raccogliere o approvvigionarci degli ingredienti necessari e insieme prepareremo 4 ricette vegetariane sorprendenti nella loro semplicità.

    Cucineremo con le erbe e i fiori de La Spinosa piante officinali, piccola realtà parmense che si dedica alla cura e alla coltivazione di piante buone per natura“.

    Inoltre, chi si iscriverà al corso riceverà in omaggio i due e-book  di Libereso Guglielmi “Ricette per ogni stagione” e “Diario di un giardiniere anarchico”.

    Le ricette del corso

    Luogo: ONLINE

    Prezzo: 25 euro

     

    Compilate questo modulo per effettuare l’iscrizione ed il pagamento sicuro con PayPal

      (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a illybertinelli@gmail.com) (richiesto)

      Se preferite pagare mediante bonifico, per iscrivervi, inviatemi una mail con nome, cognome, recapito telefonico (facoltativo), titolo del corso al quale desiderate iscrivervi e copia del bonifico bancario: riceverete le ricette, l’elenco delle attrezzature che vi serviranno per cucinare insieme e il link per collegarvi al corso.

      Dati per il bonifico: IT94E0707265840000000440895

      Per ulteriori informazioni, contattatemi all’indirizzo: illybertinelli@gmail.com

      Vi aspettiamo per cucinare insieme!

      In collaborazione con: Associazione Libereso Guglielmi.

      Cari amici,

      potete già acquistare Buoni regalo, Buoni aperti e Acquisti multipli sulla pagina dedicata (cliccate qui: Buoni regalo) oppure potete iscrivervi ai singoli corsi cliccando sui link riportati sotto il calendario.

      Ricordate che tutte le ricette dei corsi possono essere realizzate in versione con e senza glutine conformemente alle indicazioni dell’Associazione Italiana Celiachia.

      Ci vediamo presto in cucina!

      Calendario corsi 2021-1

       

      Calendario corsi 2021-2

       

      Calendario corsi 2021-3

       

       

       

       

      16 gennaio 2021 ore 15 – Dettagli e iscrizioni a A tutto buffet

      30 gennaio 2021 ore 9:30 – Dettagli e iscrizioni a Le ricette di gennaio-Corso di cucina e alimentazione

      6 febbraio 2021 ore 15 – Dettagli e iscrizioni a Piovono polpette

      20 febbraio 2021 ore 15 – Dettagli e iscrizioni a L’importante è esagerare

      27 febbraio 2021 ore 9:30 – Dettagli e iscrizioni a Le ricette di febbraio-Corso di cucina e alimentazione

      13 marzo 2021 ore 15 – Dettagli e iscrizioni a Biscotteria all’italiana

      20 marzo 2021 ore 9:30 – Dettagli e iscrizioni a Le ricette di marzo-Corso di cucina e alimentazione

      17 aprile 2021 ore 9:30 – Dettagli e iscrizioni a Le ricette di aprile-Corso di cucina e alimentazione

      17 aprile 2021 ore 15 – Dettagli e iscrizioni a Aperitivo

      8 maggio 2021 ore 15 – Dettagli e iscrizioni a Monoporzioni

      15 maggio 2021 ore 9:30 – Dettagli e iscrizioni a Le ricette di maggio-Corso di cucina e alimentazione

      5 giugno 2021  ore 15 – Dettagli e iscrizioni a Finger food da leccarsi le dita

      19 giugno 2021 ore 9:30 – Dettagli e iscrizioni a Le ricette di giugno-Corso di cucina e alimentazione

      A grande richiesta, ecco il corso di pasta fresca gluten free in collaborazione con AIC Emilia Romagna. Durante il nostro corso online su piattaforma Meet, prepareremo tre primi tradizionali: Ravioli alle erbette, Pisarei e fasò, Gnocchi di patate alla ‘nduja.

      La partecipazione, riservata ai soci AIC Emilia Romagna, è gratuita e a numero chiuso (max 30 partecipanti). Per dare la possibilità ai soci di tutte le province di partecipare, le date saranno due, così suddivise:

      • Sabato 10 aprile ore 15.00-17.00 soci dalle province di Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza
      • Sabato 24 aprile ore 15.00-17.00 soci delle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e Repubblica di San Marino

      Per le iscrizioni al corso di pasta fresca gluten free, potete scrivere direttamente a segreteria@aicemiliaromagna.it indicando nome, cognome, telefono del socio e provincia.

      Vi aspetto sabato online per cucinare insieme!

      Pasta fresca senza glutine

      E’ certo che a casa mia più che mangiare con gli occhi, si mangia con tutti gli altri sensi! Ma quando il mio amico e grande appassionato di fotografia, Ennio Barbieri, ha condiviso con me l’intenzione di organizzare contest fotografici dedicati al cibo non potevo che essere felice, anche se, a dire il vero, la fotografia è sicuramente una mia grande debolezza!
      Il fatto di non essere bravi a realizzare lo scatto perfetto, può però essere un modo per giudicare una foto di un piatto puramente dall’effetto che questo ha sulle papille gustative, insomma l’effetto che dagli occhi attiva direttamente le ghiandole salivari senza passare per la perfezione tecnica.
      Ebbene, chiarito questo aspetto, eccomi qui, felice di potermi divertire nel vedere le splendide creazioni di appassionati di fotografia e cibo sul tema che ho avuto l’onore di scegliere: le verdure invernali, prodotti straordinari che ci regala la natura.

      La prova consiste nel fotografare un piatto realizzato con le verdure invernali, quindi cavoli, zucche, radicchio, cime di rapa e chi più ne ha, più ne metta!

      Scattate foto della migliore qualità possibile: vi ricordiamo che il contest è fotografico e non gastronomico pur avendo il cibo come protagonista.

      Dove e come si partecipa al contest fotografico?

      Le foto vanno postate entro il 28 Febbraio 2021 su Facebook “Lentium Food and Wine” corredate delle seguenti informazioni:

      TITOLO DEL PIATTO

      BREVE DESCRIZIONE DEL PIATTO E DEL CUOCO

      NON SONO AMMESSE

      FIRME SULLA FOTO – CORNICI – SIMBOLI

      La giuria sarà presieduta da me e dall’amico Donato Troiano, direttore di INFORMACIBO https://www.informacibo.it

      VINCITORI

      Verranno eletti due vincitori:

      uno eletto da voi attraverso l’assegnazione di Like sulla fotografia e l’altro vincitore verrà eletto dalla giuria.

      PREMIO

      Le foto vincitrici saranno pubblicate su:

      INFORMACIBO, piattaforma informativa digitale dedicata al food e su questo blog.

       

      COME SI E’ CONCLUSA LA PRIMA TAPPA DEL CONTEST

      I vincitori della prima tappa del contest sono stati Rita Marinelli, per il maggior numero di like, e Fabio Montalto, per il voto della giuria, che vi invito a conoscere sull’articolo dedicato su Informacibo.

      Il piatto che ha ottenuto più like

      Spaghettoni con zucchine in 3 consistenze e croccante di pane, profumati alla menta

      Il piatto scelto dalla giuria

      L’arancino di Fabio Montalto