Articoli

Corso online – 24 febbraio ore 15

Per un aperitivo, una merenda o semplicemente da portare in ufficio, gli stuzzichini salati sono tra le ricette preferite in assoluto a qualsiasi età. Per questo ho pensato ad un corso che sicuramente rende felici tutti i membri della famiglia: Stuzzicherie salate.

Dal forno al fornello, preparati a gustare dei sostituti del pane perfetti da abbinare a salse e intingoli per tutti i gusti e soprattutto concediti una frittella che si farà ricordare per il sapore inconfondibile.

Potrai conservare le cialde croccanti a lungo in una scatola di latta, il chutney di zucca lo potrai utilizzare per accompagnare carni e formaggi e la salsa di olive sarà perfetta per qualsiasi bruschetta o un fresco pinzimonio. Quindi un corso e tante preparazioni per un utilizzo successivo!

Come funzionano i corsi online

  1. Iscriviti al corso compilando il modulo riportato sotto ed effettua il relativo pagamento.
  2. Una settimana prima del corso, riceverai lista ingredienti, lista attrezzature e il link da cliccare per entrare nella nostra grande cucina mediante tablet, cellulare o PC!
  3. Il giorno del corso clicca sul link inviato e voilà: cucineremo tutti insieme passo a passo tutte le ricette previste per il corso.

Una cosa IMPORTANTE: sei libero di partecipare al corso anche accompagnato da figli, mariti o mogli, amici, con il cagnolino di fianco o con amici immaginari per poi gustarci quello che avremo preparato!

Per tutte le ricette vengono fornite le indicazioni per essere preparate con e senza glutine (per ulteriori informazioni sul senza glutine, visita il sito dell’Associazione Italiana Celiachia).

Consulta anche il calendario di tutti i corsi e scegli le tue ricette preferite!

Corso di cucina

Stuzzicherie salate

Stuzzicherie-salate

 

Luogo: ONLINE

Prezzo: 25 euro

Compila questo modulo per effettuare l’iscrizione ed il pagamento sicuro con PayPal

    (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a illybertinelli@gmail.com)(richiesto)

    In alternativa per iscriverti, inviami una mail con nome, cognome, recapito telefonico (facoltativo), titolo del corso al quale desideri iscriverti e copia del bonifico bancario: riceverai le ricette, l’elenco delle attrezzature che ti serviranno per cucinare insieme e il link per collegarti al corso.

    Dati per il bonifico: IT94E0707265840000000440895

    Per ulteriori informazioni, contattami all’indirizzo: illybertinelli@gmail.com

    Ti aspetto per cucinare insieme!

    Oggi abbiamo rivisitato un grande classico della cucina estiva: la Caprese.

    La ricetta che vi proponiamo, però, è una versione “da viaggio”, perchè la mozzarella che racchiude una piccola sorpresa saporita ci ricorda tantissimo le valigie, che quasi sempre contengono anche qualcosa da mangiare…almeno le nostre!

    Il concetto della piccola sorpresa, lo trovate anche nei Supplì Viva l’Italia.

    Ma in particolare, questa “Caprese da viaggio” può essere un’idea perfetta da preparare  in vista di una partenza per le vacanze!

    La ricetta della Caprese da viaggio

    carboidrati per 100 g trascurabili

    Ingredienti

    • 4 mozzarelle di latte vaccino o di bufala (io ho preso quelle da 250 g)
    • 80 g pomodori maturi
    • 80 g tonno sgocciolato
    • 8 olive denocciolate
    • sale e basilico

    Preparazione

    1. Tagliate le mozzarelle in modo da dividerle in due parti diverse di cui una dovrà fungere da coperchio.  Quindi, tagliate i pomodori a pezzi, rimuovete i semi, salateli e fate in modo del perdano la lor acqua.
    2. Aiutandovi con un coltello, svuotate la parte interna della metà più grande della mozzarella e salatela leggermente, quindi riempitela con pezzetti di pomodoro, tonno sgocciolato, olive tagliate a metà e basilico.

    Caprese-da-viaggio-blog-uno-chef-per-gaia

    3. Adagiate il coperchio della mozzarella ed, eventualmente, fissatelo con uno stecchino e guarnite con una foglia di basilico.

    Caprese-da-viaggio-blog-uno-chef-per-gaia

    La versione con glutine della Caprese da viaggio

    La ricetta è naturalmente senza glutine, quindi non richiede adattamenti per la versione con glutine.